I prestiti sono finanziamenti concessi da banche o società finanziarie erogatrici, al fine di soddisfare una richiesta di liquidità, da parte di un cliente, che si impegna a restituire il credito ottenuto, attraverso il pagamento di rate periodiche, generalmente mensili o semestrali, ciascuna delle quali comprensive di interessi, ossia la remunerazione prevista in favore della società creditrice.
I tassi applicati sono di solito fissi, cioè, non variano al mutare delle condizioni di mercato, ragion per cui la rata è costante e caratterizzata da un andamento crescente della quota capitale e decrescente degli interessi.
Nonostante siano molte le tipologie di finanziamento sul mercato, in via generale, possiamo affermare che essi si dividono in prestiti personali e prestiti finalizzati.
I prestiti personali sono erogati senza alcun vincolo d’impiego, per cui non necessitano di motivazione, in fase di richiesta.
I prestiti finalizzati, al contrario, sono concessi solo per finanziare gli acquisti di determinati beni e servizi, per cui chi li richiede de specificare il tipo di acquisto a cui il finanziamento sarebbe legato.

Prestiti