Calcolo Prestito Online

Calcolo Prestito Online
Il prestito online può essere calcolato, grazie a siti internet che consentono subito di avere un prospetto chiaro dell’importo della rata e un confronto con altre offerte, al fine di valutare il costo del finanziamento.

Quando si contrae un prestito, è chiaro che esso andrà restituito, maggiorato dagli interessi sul capitale ricevuto, che si configurano come una remunerazione per la banca o la finanziaria erogatrice, nonché come un costo per il debitore.

Lo stesso dicasi per un prestito online, che consiste in un finanziamento chiesto e ricevuto su internet, grazie alla diffusa presenza di numerose banche e finanziarie online, che cercano così di venire incontro alle esigenze della clientela, abbattendo i costi tipi della mediazione, come luce, affitto, acqua, dipendenti, etc., che non gravano su un prestito online, per il semplice fatto che questo non è erogato presso uno sportello fisico, quindi, non prevede una struttura organizzativa costosa, dietro di sé.

Sulla stessa rete, esistono diversi siti che consentono sia di calcolare l’importo della rata del prestito, inserendo essenzialmente i dati relativi alla durata del rimborso e quelli dell’importo richiesto, sia di ottenere un confronto immediato anche tra decine di diverse soluzioni tra banche e finanziarie diverse, che danno al cliente l’idea immediata dell’onerosità relativa di un finanziamento.

In genere, il calcolo espone anche i due tassi di riferimento per il mercato del credito, ossia il TAN e il TAEG.

Il TAN o Tasso Annuo Netto esprime gli interessi su base annua del finanziamento, quindi, il costo principale.
Per quanto importante, esso è, tuttavia, un indice incompleto, poiché oltre agli interessi, ad incidere su un finanziamento ci sono anche le altre voci di costo, come le spese di istruttoria, di apertura pratica, assicurative, etc.

Queste sono incluse nel TAEG, che, quindi, ci da un’idea più completa dell’onere di un finanziamento online.
In genere, ma è tutto da verificare, grazie al livello più basso delle altre voci di spesa, per i motivi sopra riportati, i prestiti online presentano un TAEG più basso, rispetto a un prestito ordinariamente erogato in una filiale di banca o in agenzia.